eXtemporanea
87 members
1 photo
8 links
per info & aggiornamenti sulla comunità nomade eXtemporanea, alla ricerca di nuovi modelli di comunicazione e produzione scientifica.
per approfondire: http://www.scienceground.it
Download Telegram
to view and join the conversation
Channel created
updated group photo
changed group name to «»
👋 Ciao a tutt*! Vi diamo il benvenuto sul canale Telegram della comunità scientifica eXtemporanea.
Il nostro blog dice che siamo "un gruppo costituito perlopiù da studenti e ricercatori universitari sparpagliati per l’Italia e l’Europa [...] animato dal desiderio e dall’urgenza di offrire un’alternativa alla comunicazione scientifica di massa". Se ci conoscete e avete in mente una definizione alternativa, non esitate a farcelo sapere!

🧬 Parliamo di scienza, quindi... ma dove, e soprattutto come?
principalmente sul già citato blog: http://scienceground.it, il cui nome è un omaggio alle nostre origini: Scienceground è lo spazio che animiamo da qualche anno al Festivaletteratura di Mantova.

🤔 Scienza e letteratura... e non solo! ci piace sperimentare con tante forme d'arte: articoli, podcast, musica, radio, immagini non coordinate, fanzine, mappe, e questo è solo il riassunto degli ultimi 2 anni. Ma facciamo anche esperimenti didattici e giocosi, che si tratti di Lego, reti neurali o microbi, siamo pronti a divertirci e ad imparare insieme.

🎈A chi ha accumulato abbastanza curiosità a questo punto non resta che iscriversi al canale! promettiamo di non abusare delle notifiche push.

💌 E in alternativa c'è sempre la nostra cara newsletter, a cui potete iscrivervi qui: https://bit.ly/3gzgbkm per ricevere aggiornamenti irregolari sulle nostre attività, riflessioni, consigli di lettura.

🔧 Attenzione: se non volete che numero di telefono, foto profilo o il vostro nome appaia nel canale o nei gruppi di discussione, modificate le impostazioni di privacy di Telegram.

Abbracci virtuali,
ET
🎉 Benvenut* sul nostro neonato canale telegram. Qui è dove condivideremo materiali, spunti, appuntamenti, riflessioni e altro.

📻 Cominciamo proponendovi il nostro primo tentativo di programma radiofonico, registrato alcuni giorni fa. Abbiamo parlato in particolare di fantascienza, e del rapporto tra questa forma di narrazione e la pratica scientifica.

🎓 Guest star: Simona Micali, Prof. di Letterature Comparate all'Università di Siena.

#enjoy

https://soundcloud.com/scienceground/radioextemporaneanumerozero
Alla fine della scorsa edizione di Festivaletteratura ci siamo lasciati con l’idea di produrre qualcosa che ricordasse i nostri percorsi microbici. Ne è uscita fuori una fanzina ricca della contaminazione reciproca di scienza, arte e lettere, che rendiamo disponibile per la lettura sul nostro blog. https://scienceground.it/fanzina/
L'edizione cartacea si trova in alcune librerie a Torino, Genova, Bologna, Roma.
pinned «»
Oggi lanciamo ufficialmente la nostra prima "libera lettura" di Scienceground 2020!

Una "libera lettura" è una conversazione collettiva su temi che uniscono scienza, letteratura e società a partire da un libro. Tenete presente che non è necessario aver letto il libro anticipatamente per parteciparvi, basta essere interessatx agli argomenti trattati.

📚Il libro che abbiamo scelto è L'invenzione della Natura. Le avventure di Alexander von Humboldt, l'eroe perduto della scienza di Andrea Wulf.

🌴Indagheremo la figura del naturalista prussiano Alexander von Humboldt, e in particolare la sua concezione del mondo naturale come "rete della vita", un sistema planetario fatto di profonde connessioni ed interrelazioni, al contempo robusto e profondamente fragile.

📡 Il post di riferimento, con l'introduzione a questa libera lettura e maggiori informazioni, lo trovate qui. Per partecipare alla conversazione, unitevi al nostro gruppo telegram dedicato a questo link!

Questa è un'attività continuativa che ci accompagnerà fino a settembre, e si chiuderà durante il Festivaletteratura di Mantova.
📹 Nei mesi della pandemia, dentro eXtemporanea abbiamo cominciato a sviluppare numerose riflessioni sul Covid-19, l'eziologia del virus, la diffusione della malattia, la sua gestione, la risposta del settore sanitario, la stretta rete di discorsi, saperi e norme che hanno caratterizzato questo fenomeno chiamato pandemia globale. Una delle nostre prime produzioni in merito è stata una serie di "chiacchiere coronavirali": tre puntate che trovate in video su Youtube,

➡️qui https://youtu.be/36j-ZmdSMn8

➡️e qui https://youtu.be/Jk6SvsBkl38

➡️e qui https://youtu.be/3JIJyO9gZbQ

Abbiamo parlato con medic*, infermier*, persone che hanno attraversato in modi diversi il settore sanitario.

Ricordatevi di iscrivervi alla nostra newsletter (lo potete fare qua https://scienceground.it/extemporanea/), e di consigliare questo canale a amic* e conoscent*.
☀️Buongiorno! inauguriamo questa calda mattina d’estate con l’uscita di una nuova Libera Lettura di Scienceground 2020: Amitav Ghosh.
Qui potete trovare il post introduttivo, completato da ricchi spunti di approfondimento in coda.

📖 Vi proponiamo di accompagnarci in un viaggio in mezzo alle mangrovie con Il paese delle maree, alla scoperta di un’India che oscilla tra immaginazione e realtà, finzione e fatto scientifico.

🔍Ghosh ha infatti approfondito le tematiche ambientali sviluppate nel romanzo lavorando a stretto contatto con l’antropologa Annu Jalais e consultando ricercatrici specializzate in cetologia.

🌏 Il rapporto tra esseri umani e non-umani è infatti uno dei temi principali del romanzo, che ribadisce la necessità di pensare in termini ecosistemici. Siamo nei Sundarbans, nel Bengala occidentale... ma dov’è il confine tra “noi” e “la natura”? Tra acqua e terra? Cosa ci dicono i delta fluviali dei cambiamenti climatici? E come si intersecano questi con le ecologie postcoloniali e decoloniali?

✍🏽 Cercheremo di rispondere insieme a queste domande, e a tutte quelle che salteranno fuori, nel gruppo Telegram dedicato a questa seconda extemporanea lettura.
📽 Annuncio streaming
Domani, Mercoledì 5 agosto alle 18 avrà luogo il nostro primo streaming dedicato ad Alexander von Humboldt e L'invenzione della natura con due ospiti di rilievo.

🎬 L’evento sarà trasmesso in diretta sul sul canale YouTube di Scienceground e chiunque voglia intervenire proponendo domande o commenti può già farlo - e potrà intervenire live - sul gruppo telegram dedicato.

🔎 Rossella De Ceglie è ricercatrice di storia della scienza presso l’Università di Bari, e si sta occupando di antropocene. In particolare quest’anno ha tenuto un corso per la magistrale in scienze storiche in cui largo spazio è stato dato proprio ad Alexander Von Humboldt.

🏔 Biagio Di Mauro è un ricercatore del CNR (Istituto di Scienze Polari). Si occupa di geofisica, in particolare di ghiacciai alpini e del ruolo delle microalghe glaciali nella loro fusione. La raccolta e analisi dati in ecosistemi d’alta quota ne fanno – per così dire – un ricercatore “Humboldtiano” dei giorni nostri.
Questo week-end vi proponiamo un gioco "letterario": era una notte buia e tempestosa... e poi? Un nostro extemporaneo programmatore si è divertito a costruire una piattaforma di scrittura collettiva che vi invitiamo a far crescere.

📝 Raccontaci qui come continua la storia: https://fturci.eu.pythonanywhere.com

🤖 Non è la prima volta che la nostra comunità si cimenta in una composizione a tante mani. Qui puoi approfondire le origini dell'Algoritmo Umano, un esperimento nato per una pubblicazione sulla rivista di critica letteraria Passaporto Nansen: https://scienceground.it/questo-articolo-e-stato-generato-da-un-algoritmo-umano/, e che abbiamo riprodotto per rispondere alla sfida dell'antropologo Matteo Meschiari su La grande estinzione: https://scienceground.it/algoritmo-umano-colpisce-ancora-dubbie-le-sorti-del-mondo/.