{#13} Del vento caldo dell’estate

In questo numero:

- Un saluto ecosistemico
- Libere letture: si parte
- Sotto un ipotetico ombrellone
- Tavola videotonda #3
- Spiriti della quarantena

Bentornati al nostro appuntamento occasionale!

Siamo sempre quelli di EXTEMPORANEA… ma i più attenti di voi avranno notato che l’indirizzo da cui vi scriviamo è cambiato – e che siamo approdati su Telegram.

Cosa è successo? Beh, il nostro portfolio s’arricchisce, le nostre skills si diversificano, si accostano nuovi collateral, si attivano synergies.… Read the rest

Dopo il governo di unità razionale (lettera agli amici fisici)

Matteo Polettini per Slow News

“Da un pezzo me ne sono accorto.
La ragione è sempre
dalla parte del torto.”
Giorgio Caproni, Tutte le poesie (Milano, Garzanti 2013)

Solo pochi mesi fa: nonostante le informazioni sull’epidemia dalla Cina, l’Italia ha tardato a reagire. Solo poche settimane fa: nonostante le notizie dall’Italia, gli Stati Uniti hanno tardato a reagire. Solo pochi giorni fa: la Svezia ha reagito, ammettendo un ritardo. Eccetera.

Perché la montagna di dati e testimonianze elaborati da personale medico, ricercatori, agenzie nazionali e internazionali riesce solo a fatica a tramutarsi in azione – nonostante i prodotti della scienza siano senza orma di dubbio informazione, cioè forma mentis della nostra epoca?… Read the rest

{#10} I giorni del virus /1

In questo numero:
- Un abbraccio (da un metro-e-mezzo)
- Letture consigliate
- Partecipa!
- La Grande Estinzione e altre storie

“Io so di scienza certa che ciascuno la porta in sé, la peste, e che nessuno, no, nessuno al mondo ne è immune. E che bisogna sorvegliarsi senza tregua per non essere spinti, in un minuto di distrazione, a respirare sulla faccia d’un altro e a trasmettergli il contagio. Il microbo, è cosa naturale. Il resto, la salute, l’integrità, la purezza sono un effetto della volontà e d’una volontà che non si deve mai fermare.

Read the rest

{#9} Pecore elettriche

«Bender, a me non interessa se sei ricco. Ti amo per la tua intelligenza artificiale e il simulatore di sincerità»

Futurama

Buongiorno umani,

abbiamo appuntamento con la regina! Arriviamo tra poco. Intanto, sappiate che Scienceground è un progetto condotto da volontari del Centro di Giornalismo Investigativo. La comunità ExTemporanea che lo cura è una delle più vecchie e attive su Discord, e continua ad essere la più valida risorsa di supporto e informazioni. In occasione di Festivaletteratura era tradizione decorare la “nave” dandole la forma di un bel fiore.… Read the rest

Fantascienza e futuri (non) scritti

«Qual è la differenza tra un ottimista e un pessimista?»
«Un pessimista è un ottimista ben informato, un ottimista è un pessimista ben sorvegliato.»

Presunta battuta russa

Nelle precedenti Libere Letture abbiamo imparato a conoscere il pensiero di Alexander Von Humboldt e di Amitav Ghosh circa le dubbie sorti del mondo e dei suoi ecosistemi. Il primo già nel 1801 scriveva che quando la specie umana avrebbe sparso in altri pianeti la sua letale miscela di vizio, avidità, violenza e ignoranza, sarebbe stata capace di rendere “desolate” e di “devastare” anche le lontane stelle.… Read the rest