It’s symbiosis, baby

Incontro Scott Gilbert in un tardo pomeriggio di fine estate a Venezia, mentre è in corso la 59esima Biennale d’arte dal titolo evocativo “May you live in interesting times”. Gilbert è embriologo e biologo evoluzionista ma si occupa anche di storia dell’embriologia, di arte e di religione. Ama tracciare inattese connessioni e raccontare storie sempre nuove. Così, mentre lui mi mostra entusiasta il volantino del padiglione “Weather Report: Forecasting Future” io accendo il mio registratore portatile… [traduzione]

Listen to “It’s symbiosis, baby. Intervista a Scott Gilbert” on Spreaker.

Questa è solo una stima approssimativa. Per approfondire, leggi questo articolo.

Stiamo lavorando ad un'analisi del nostro impatto ecologico. Stay tuned!