Categorie
Newslettera

{#22} Un’altra “idea di Antropocene”

Cari gamberi della Louisiana, cari rospi smeraldini,

si è concluso da qualche kilosecondo Scienceground 8/5 — Scarti a Festivaletteratura. E sebbene le antropo-cene siano state molto partecipate, non è (solo) questo il senso che diamo alla nostra indagine.

Con questa mail iniziamo un percorso di restituzione delle atmosfere che si sono vissute a Mantova, e che già da un paio d’anni sono fortemente influenzate dai cicli delle acque dei suoi laghi.

Esemplari di EXtemporanea innocens si riuniscono per svolgere alcune funzioni metaboliche fondamentali.Read the rest

Categorie
Newslettera

{#21} Scienceground 8/5 – SCARTI

«No single organism can recycle its own waste»

Lynn Margulis

Care viaggiatrici,

nel deserto non ci si può avventurare in solitudine. Allora, grazie al passaparola, ci si raduna in un luogo simbolico, poco fuori dal tumulto del mercato, e facendo tesoro delle esperienze di chi la via l’ha già battuta si forma una carovana. Strada facendo qualcheduna magari si unisce, un’altra se ne va. Se tutte si disperdono, la via non c’è più.

Ci piace pensare che eXtemporanea sia una specie di carovana, partita da Mantova lo scorso Settembre per farci ritorno — ancora più numerosa!… Read the rest

Categorie
Newslettera

{#20} Di che sogni è fatta la materia

«Da tempo sapevamo che stavamo per liberare un gigante; eppure, quando ci rendemmo conto di averlo fatto davvero non riuscimmo a sottrarci a uno stato d’animo irreale. Ci sentivamo come si sentono, suppongo, tutti quelli che sanno di aver fatto qualcosa che avrà conseguenze imprevedibili.»

Eugene P. Wigner, Symmetries and Reflections (da Piergiorgio Pescali, Capire Fukushima)

Buondì,

stamane avevamo la luna un po’ storta per via di un brutto sogno: le acque contaminate di Fukushima traboccavano dai serbatoi esauriti, e animate da uno spirito radioattivo prendevano la via del mare.… Read the rest

Categorie
Newslettera

{#18} Ecosistemi sonici – {#18 bis} L’anello mancante

«Now I will do nothing but listen, / To accrue what I hear into this song, to let sounds contribute toward it. / I hear bravuras of birds, bustle of growing wheat, gossip of flames, clack of sticks cooking my meals. / I hear the sound I love, the sound of the human voice, / I hear all sounds running together, combined, fused or following, / Sounds of the city and sounds out of the city, sounds of the day and night […]»

Walt Whitman, Song of myself

Care voci, cari suoni,

si avvicina Pasquetta, e anche quest’anno dovrem(m)o resistere alla tentazione di una rimpatriata.… Read the rest

Categorie
Newslettera

{#17} Scienza Guerra e Società

«We don’t know what science is cooking up, 25 year-olds in the laboratories, and at the same time often scientists are not exposed to the bigger questions of ethics, history and politics. They are in their labs, doing their stuff, and they don’t really understand the implications of it.»

Jeff Halper, intervento a SGS (via scienceground.it)

Care lettrici di questa newsletter sporadica,

il 27 novembre 2020 Mohsen Fakhrizadeh, tra i più importanti scienziati nucleari iraniani, è stato ucciso in un agguato alla periferia di Teheran.… Read the rest

Categorie
Newslettera

Scienza, Guerra, Società: bibliografia

Primo incontro. Industria militare, società, sviluppo: quando andare in guerra porta innovazione

  • Manuel de Landa, War in the age of intelligent machines, Zone Books (1991)
  • Grégoire Chamayou, Drone theory, Penguin UK (2015)
  • Alessandro Dal Lago e Salvatore Palidda (a cura di), Conflict, security and the reshaping of society: the civilization of war, Routledge (2010)
  • Naomi Oreskes e John Krige (a cura di), Science and technology in the global Cold War, MIT Press (2014)
  • Eric J.
Read the rest