L’invenzione della natura: la vita e il Cosmo di Alexander von Humboldt

 

Quando descrisse i tre modi in cui la specie umana influenzava il clima, elencò la deforestazione, l’irrigazione sconsiderata e, forse più profeticamente, le “grandi masse di vapore e gas” prodotte dai centri industriali. Nessuno prima aveva considerato la relazione fra genere umano e natura in questo modo.

Andrea Wulf, “L’invenzione della natura”, riferendosi a scritti di Humboldt risalenti al 1844

Alexander von Humboldt (1769-1859) è stato un geografo, naturalista, botanico, geologo, esploratore, scienziato, letterato e ispettore minerario nato in Prussia, il regno tedesco che si estendeva dal Reno ai Paesi baltici, con capitale Berlino.… Read the rest

Il dottor Semmelweis di L.-F. Céline

[IT] Lo scorso mese abbiamo proposto la lettura collettiva de Il dottor Semmelweis di L.-F. Céline. In questo spazio apriamo una discussione pubblica. I materiali raccolti arricchiranno una simile discussione dal vivo che condurremo alla prossima edizione del Festivaletteratura di Mantova. Se quest’estate non sai come impiegare le lunghe e pigre ore pomeridiane, sappi che cerchiamo volontari che ci aiutino a sintetizzare la discussione e a creare un breve documento riassuntivo!

[EN] Last month we launched our online book club, with the proposal of reading and discussing Semmelweis by L.-F.… Read the rest